08 settembre 2020

Generazioni e generi a confronto su sessualità e contraccezione

  • Per il 60° anniversario della contraccezione ormonale, sabato 12 settembre alle ore 14 il dibattito promosso da Bayer alla Triennale di Milano: “Contraccezione: 6 Italiani su 10 non ci pensano e non la fanno”.

 

  • Sul palco Emma Bonino, senatrice della Repubblica Italiana, Gaia, cantautrice e vincitrice della 19esima edizione del talent show Amici, Franca Fruzzetti, responsabile dell’ambulatorio di Endocrinologia ginecologica dell’ospedale universitario Santa Chiara di Pisa e presidente della SIC - Società Italiana di Contraccezione, e Andrea Salonia, urologo e andrologo, direttore URI-Istituto di Ricerca Urologica all’ospedale San Raffaele di Milano

 

Milano, 8 settembre 2020 – In occasione dei 60 anni della contraccezione ormonale che ricorrono quest’anno, Bayer non poteva mancare all’appuntamento de Il Tempo delle Donne: il grande evento partecipativo organizzato da Il Corriere della Sera, giunto alla settima edizione.

Un’edizione esclusiva, per indagare sulla forza “rigenerativa” che una crisi può innescare. Con un’attenzione speciale al ruolo che possono giocare le donne e i più giovani.

 

Proprio al confronto generazionale sulla sessualità e contraccezione è dedicata l’inchiesta sostenuta da Bayer sabato 12 settembre alle ore 14.00 alla Triennale di Milano, con un dibattito sui comportamenti sessuali: “Contraccezione: 6 Italiani su 10 non ci pensano e non la fanno”.

 

L’incontro, a cura della giornalista del Corriere della Sera Vera Martinella, vedrà sul palco: Emma Bonino, senatrice della Repubblica Italiana e Gaia, cantautrice e vincitrice della 19esima edizione del talent show Amici, con la partecipazione straordinaria di Franca Fruzzetti, responsabile dell’ambulatorio di Endocrinologia ginecologica dell’ospedale universitario Santa Chiara di Pisa e presidente della SIC - Società Italiana di Contraccezione, e Andrea Salonia, urologo e andrologo, direttore URI-Istituto di Ricerca Urologica all’ospedale San Raffaele di Milano che commenteranno le ultime ricerche in ambito di sessualità e contraccezione mettendo a confronto uomini, donne e generazioni diverse.

Attraverso il sito www.iltempodelledonne.it è possibile prenotare la partecipazione live all’incontro in Triennale Milano, in conformità con le normative anti Covid attualmente in vigore, oppure seguire in diretta su corriere.it l’evento che si terrà sabato 12 settembre alle ore 14:00.

 

Con questo importante appuntamento, Bayer conferma la sua vicinanza al pubblico femminile e, con la nuova campagna “Ragazze, che storia”, raccontasuFacebook e Instagram le #storiesdiragazze coinvolgendo le donne, raccogliendo le loro testimonianze e promuovendo la corretta informazione in ambito contraccettivo.

L’intero programma de Il Tempo delle Donne è online su www.iltempodelledonne.it e attraverso i social Facebook, Instagram e Twitter dove è possibile rimanere informati su ospiti ed eventi digitali, seguire le dirette e le inchieste in corso e contribuire con commenti e contributi usando gli hashtag #tempodelledonne #TDD2020 #rigenerazioni

 

 

My Contraception Italia

E’ una campagna che nasce nel 2018 per comunicare l’impegno di Bayer verso la salute di tutte le donne tramite la promozione di una corretta e completa informazione in ambito contraccettivo. L’obiettivo è fare educazione: perché in tema di contraccezione, corretta informazione, consapevolezza e responsabilità sono sinonimo di libertà. 

 

Bayer

Bayer è un’azienda globale con competenze chiave nei settori della Salute e della Nutrizione. I prodotti e i servizi sono concepiti per migliorare la qualità della vita delle persone e cercare di rispondere alle sfide di una popolazione crescente e che vive più a lungo. Allo stesso tempo, il Gruppo punta a creare valore attraverso innovazione, crescita e un’elevata redditività. Bayer fonda la propria attività su principi di sviluppo sostenibile e di responsabilità etica e sociale. Nel 2019, il Gruppo ha impiegato 104.000 collaboratori e registrato un fatturato di 43,5 miliardi di Euro. Le spese in conto capitale ammontano a 2,9 miliardi di Euro e gli investimenti in Ricerca & Sviluppo a 5,3 miliardi di Euro. Maggiori informazioni sul sito www.bayer.com.


Contatti:

Ufficio Stampa CHILIPR
Simone Contini, Ilaria Muolo, Gianmarco Monterosso
phone 02 8725221
Email:s.contini@chilipr.it - i.muolo@chilipr.it - g.monterosso@chilipr.it 


Ufficio Stampa Bayer

Grazia Bonvissuto
phone 02 39782845 / 335.7168487
Email: grazia.bonvissuto@bayer.com

 

Segui @BayerItalia su Twitter e Instagram