04 maggio 2017

Tre italiani tra i 100 giovani selezionati per trovare soluzioni alle sfide della sicurezza alimentare del pianeta

•    Lo Youth Ag-Summit si terrà a Bruxelles dal 9 al 13 ottobre 2017
•    Maurizio Junior Chiurazzi, Pietro Tonini, Alexander Walzl sono i delegati italiani  selezionati tra più

     di 1.000 candidati 

 Zoom image

Milano, 4 Maggio 2017 -  Bayer, assieme ai partner Groene Kring (GK) e Fédération des Jeunes Agriculteurs (FJA), è lieta di annunciare che sono stati selezionati 100 giovani per partecipare al terzo Youth Ag-Summit, che si terrà a Bruxelles, in Belgio, dal 9 al 13 ottobre 2017. Quest'anno il Summit, che verterà sul tema "Feeding a Hungry Planet" (Sfamare un Pianeta Affamato), si propone di affrontare gli Obiettivi di Sostenibilità delle Nazioni Unite per porre fine alla fame nel mondo, raggiungendo la sicurezza alimentare e promuovendo un'agricoltura sostenibile.

 

Provenienti da 49 paesi e di età compresa tra i 18 e i 25 anni, i delegati selezionati condividono la passione per l'agricoltura e una visione di un mondo in cui non si soffra la fame. Durante il Summit, condivideranno le loro esperienze e collaboreranno per dar vita a soluzioni innovative, sostenibili e utili alle sfide riguardanti la sicurezza alimentare globale. Durante questi cinque giorni potranno prendere parte a progetti di gruppo, partecipare a visite settoriali e assistere a presentazioni di esperti invitati per l'occasione. La loro missione sarà trovare nuove idee concrete che possano guidare il progresso dell'agricoltura in tutto il mondo e metterle in pratica una volta tornati a casa.  

"Il mondo dell'agricoltura può contribuire fortemente al raggiungimento di alcuni fondamentali Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, ma ciò richiede anche il coinvolgimento attivo delle nuove generazioni. Lo Youth Ag-Summit mira a offrire ai giovani leader l'opportunità di promuovere le loro idee, di condividere best practice e di esplorare il ruolo dell'agricoltura moderna nello sfamare un pianeta affamato", ha affermato Liam Condon, membro del Consiglio di Amministrazione di Bayer AG e responsabile della Divisione Crop Science.  

 

I partecipanti sono stati selezionati con un concorso

 

Per poter partecipare, i futuri delegati erano tenuti a presentare un saggio sul tema della sicurezza alimentare. Sono stati presentati un totale di 1.187 saggi provenienti da 95 paesi, che sono stati tutti rivisti da un panel di esperti del settore.

 

I giovani possono aiutare ad affrontare le sfide in tema di sicurezza alimentare globale

 

I vincitori del concorso di quest'anno hanno focalizzato i loro saggi sui 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite e sul ruolo dei giovani nel contribuire a nutrire una popolazione mondiale in continua crescita. Le idee proposte si sono concentrate su temi come il miglioramento dell'istruzione e della consapevolezza delle best practice, l’incremento della parità di genere nel settore, il cambiamento dei modelli di consumo e la riduzione degli effetti del cambiamento climatico sulla produttività dei raccolti, per citarne alcuni.

I delegati provengono da 49 paesi: Argentina, Australia, Bangladesh, Belgio, Bolivia, Botswana, Brasile, Canada, Cile, Cina, Colombia, Danimarca, Ecuador, El Salvador, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Guatemala, Ungheria, India, Indonesia, Irlanda, Italia, Giappone, Kenya, Lituania, Malesia, Nepal, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Nigeria, Paraguay, Filippine, Polonia, Russia, Sud Africa, Spagna, Sri Lanka, Svezia, Tanzania, Thailandia, Turchia, Uganda, Ucraina, Regno Unito, USA, Vietnam e Zimbabwe.

Visita il sito www.youthagsummit.com per conoscere i delegati e saperne di più sul Summit.

 

Segui le ultime notizie sui profili twitter  @YouthAgSummit e @BayerItalia o alla pagina https://www.facebook.com/YouthAgSummit/

 

 

Bayer: Science For A Better Life

 

Bayer è un’azienda globale con competenze chiave nei settori delle Life Sciences, Salute e Agricoltura. I prodotti e i servizi sono pensati per il benessere delle persone e per migliorare la qualità della loro vita. Allo stesso tempo, il Gruppo Bayer punta a creare valore attraverso innovazione, crescita e un’elevata redditività. Bayer fonda la propria attività sui principi di sviluppo sostenibile e sulla responsabilità etica e sociale. Nel 2016, il Gruppo ha impiegato 115,200 persone e registrato un fatturato di 46,8 miliardi di euro. Gli investimenti in conto capitale sono stati pari a 2,6 miliardi di euro mentre quelli in Ricerca & Sviluppo sono stati pari a 4,7 miliardi di euro. Queste cifre comprendono l’area di Business dei Materiali Polimerici Innovativi, portata sul mercato azionario come Covestro, società indipendente, il 6 ottobre 2015. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.bayer.com

 

 

 

 

Youth Ag-Summit

Youth Ag-Summit è una conferenza globale di giovani, pensata per ispirare e mettere in contatto la futura generazione di giovani leader in ambito agricolo. Durante il Summit, 100 giovani leader, di età compresa fra i 18 e i 25 anni provenienti da tutto il mondo, si incontrano per condividere idee e intavolare un dialogo aperto su uno dei temi piu’ ambiziosi del mondo: come alimentare un pianeta affamato? Lo Youth Ag-Summit è parte integrante di Agricultural Education Program e intende ampliare le conoscenze sull'agricoltura e sul cibo in tutto il mondo. Per maggiori informazioni sul Summit, visitare www.youthagsummit.com. Per maggiori informazioni su Agricultural Education Programm, visitare www.ag-education.bayer.com

 

Groene Kring

Groene Kring (GK) è un’associazione di giovani agricoltori nelle Fiandre (Belgio) e conta circa 3.500 membri. GK coinvolge i giovani agricoltori in attività volte a facilitare lo scambio reciproco di informazioni. Inoltre, organizza sessioni di formazione imprenditoriale e facilita la successione nelle imprese agricole a conduzione familiare. L’associazione tutela gli interessi dei giovani agricoltori a livello regionale, nazionale e internazionale. Infine, GK intende migliorare l’immagine del settore agricolo in generale. Per maggiori informazioni, visitare www.groenekring.be

La Fédération des Jeunes Agriculteurs

La Fédération des Jeunes Agriculteurs (FJA) è un movimento giovanile e un’organizzazione agricola che rappresenta tutti i giovani agricoltori della regione vallona. Composta da 2.800 membri, la FJA ne difende gli interessi a livello nazionale ed europeo. La federazione organizza anche corsi formativi ed è riconosciuta come un centro di formazione professionale per tutti gli operatori e gli esperti del settore agricolo. Per maggiori informazioni, visitare: www.fja.be

 

 

Contatti:

 

Daniele Rosa, +39 02 3978 2376

Email: daniele.rosa@bayer.com

 

Paola Orfino, +39 02 3978 2390

Email: paola.orfino@bayer.com

 

 

 

Forward-Looking Statements

This news release may contain forward-looking statements based on current assumptions and forecasts made by Bayer management. Various known and unknown risks, uncertainties and other factors could lead to material differences between the actual future results, financial situation, development or performance of the company and the estimates given here. These factors include those discussed in Bayer’s public reports which are available on the Bayer website at www.bayer.com. The company assumes no liability whatsoever to update these forward-looking statements or to conform them to future events or developments.