05 dicembre 2014

MaterialScience si focalizza su innovazione e sostenibilità

• Gestione sistematica del concept di prodotto
• Approccio di sostenibilità globale
• Nuove soluzioni per  i settori automotive,   energia eolica, conservazione delle risorse

 

Bayer MaterialScience si sta focalizzando maggiormente su innovazione e sostenibilità mentre si prepara al previsto spin-off.
Richard Northcote, membro del Consiglio Direttivo della società, ha affermato che questi due fattori rappresentano gli elementi chiave per il successo. Bayer MaterialScience continuerà a portare sul mercato prodotti e soluzioni innovative sostenibili, contribuendo così ad affrontare con successo sfide globali come il cambiamento climatico, lo sviluppo delle città e l'aumento della mobilità.

Northcote ha sottolineato che oltre ad un’ampia pipeline di grande innovazione, Bayer MaterialScience ha un chiaro focus sulla sostenibilità. Tutte le attività saranno allineate per migliorare la vita delle persone, contribuendo a preservare l'ambiente e le risorse naturali, e la creazione di valore. “ Persone, Pianeta, Profitto - stiamo perseguendo questo approccio in modo rigoroso e con intensità crescente”, ha dichiarato Northcote. L’obiettivo è quello di ancorare tutto ciò all'azienda. “ Abbiamo intenzione di vivere la sostenibilità  - ora e in futuro - ovunque in Bayer MaterialScience”.
 
Oltre 1.000 ricercatori e sviluppatori
Un'altra chiave del successo futuro dell’azienda è  la capacità di innovare, come ha sottolineato lrich Liman, Responsabile Innovazione di Bayer MaterialScience. “ La sistematica gestione dell'innovazione ci aiuta a scegliere, fra le tante, l’idea più promettente, e quindi a gestire i relativi progetti in modo efficiente e con una particolare attenzione al risultato”. I compiti di ricerca e sviluppo sono affidati a circa 1.200 collaboratori presso le sedi di tutto il mondo. I principali centri d’innovazione comprendono Leverkusen (Germania), Shanghai (Cina)  e Pittsburgh (USA). “ La struttura locale con collegamenti diretti al mercato e ai clienti ci consente in particolare di riconoscere il luogo esatto in cui esiste la necessità di materiali innovativi e soluzioni applicative”.
 
Ricambi auto decorati in una sola mossa
Una delle attuali innovazioni di Bayer MaterialScience è un prodotto che migliora le turbine eoliche e quindi può contribuire a una più ampia fruizione delle energie rinnovabili. Si tratta di una resina con infusione a base poliuretanica che aumenta l'efficienza delle pale rotoriche e riduce i tempi di produzione.
Per l'industria automobilistica, l'azienda ha invece sviluppato la tecnologia DirectCoating/DirectSkinning, attraverso la quale i componenti in plastica di alta qualità per interni possono essere prodotti e rivestiti con la decorazione desiderata in un solo passaggio.
 

Produzione di materie plastiche da CO 2
In ambito di sviluppo, Bayer MaterialScience ha ottenuto molti nuovi successi, anche grazie ai suoi studi sull’uso dell’anidride carbonica come nuova materia prima nella sintesi di materie plastiche. Nei test in laboratorio, l'azienda è riuscita ancora una volta a ridurre in modo significativo la necessità di petrolio incorporando la CO 2 a livello di precursore. In particolare, il progetto Dream Polymers è dedicato ad un nuovo componente (poliolo policarbonato poliossimetilene), che ha ora un contenuto di materia prima alternativa del 40%. Uno dei suoi usi riguarda la produzione di poliuretani termoplastici, necessari per oggetti come ad esempio gli scarponi da sci.



 

Forward-Looking Statements 
This release may contain forward-looking statements based on current assumptions and forecasts made by Bayer Group or subgroup management. Various known and unknown risks, uncertainties and other factors could lead to material differences between the actual future results, financial situation, development or performance of the company and the estimates given here. These factors include those discussed in Bayer’s public reports which are available on the Bayer website at www.bayer.com . The company assumes no liability whatsoever to update these forward-looking statements or to conform them to future events or developments.