03 giugno 2015

Svelata la ragione sociale della nuova azienda:

Il nuovo nome di Bayer MaterialScience sarà Covestro

Quotazione in Borsa prevista al massimo entro la metà del 2016

Leverkusen, 1° giugno 2015 – Bayer ha annunciato che la nuova ragione sociale del business MaterialScience sarà Covestro. Il nuovo nome sarà utilizzato a far data dal prossimo 1° settembre. Bayer intende quotare in Borsa Covestro entro la metà del 2016. Il progetto di trasformare Bayer MaterialScience in un’azienda indipendente era stato annunciato nel settembre 2014.

 

Il nome Covestro nasce da una combinazione di parole che riflettono l’identità della nuova azienda. Le lettere C e O derivano da collaborazione, mentre VEST indica che l’azienda ha molto investito in impianti di produzione all’avanguardia. Le lettere finali, STRO, sottolineano la forza dell’azienda. La sua forza sul mercato e la forza dei suoi collaboratori.

 

“Covestro rappresenta una nuova ed audace direzione verso un futuro luminoso per un’impresa produttrice di polimeri caratterizzata dall’innovazione”, ha sottolineato Patrick Thomas, Presidente del Consiglio di amministrazione di Bayer MaterialScience e Amministratore delegato designato di Covestro. “Siamo un’azienda che è supportata da un management solido e ricco di esperienza, che ha conseguito comprovati straordinari risultati nel campo dell’eccellenza e della capacità di creare valore. Possiamo inoltre contare su dipendenti leali e impegnati, grazie ai quali siamo sicuri che potremo costruire il nostro futuro  successo,” ha aggiunto. Il nome costituisce parte integrante della corporate identity di Covestro, che comprende anche un nuovo marchio vivace e colorato.

 

“Abbiamo optato per Covestro perché rispecchia l’eccezionale opportunità che ci verrà offerta di mettere a frutto con ancora maggiore rapidità, efficacia e flessibilità i nostri punti di forza nel contesto della concorrenza globale”, ha affermato Thomas. “La nuova ragione sociale rappresenta parte di un marchio e di un’identità che sono il risultato dell’ascolto prestato ai nostri clienti, ai nostri dipendenti e alle altre persone vicine al nostro business e riflette perfettamente la nostra volontà di innovazione, il nostro talento e la nostra capacità di pensare in grande. Sono certo che la nostra identità colorata e la nostra visione positiva contribuiranno ad ispirarci e a motivarci nel nostro nuovo cammino verso il futuro.”

 

Thomas ha sostenuto che la separazione assicurerà alla nuova azienda una maggiore flessibilità allo scopo di perseguire i propri obiettivi di business in maniera indipendente. “Le basi su cui poggeremo comprendono la nostra posizione di leader sul mercato, una dinamica industriale positiva, i nostri avanzatissimi asset abbinati ad una tecnologia di processi all’avanguardia, un portafoglio che include sia un business di elevato valore delle specialità sia una straordinaria squadra di dipendenti estremamente qualificati e motivati”, ha ribadito Thomas.

 

Bayer: Science For A Better Life

Il Gruppo Bayer è un global player con competenze principalmente nei campi dell’assistenza sanitaria, dell’agricoltura e dei materiali high-tech. In quanto azienda improntata all’i nnovazione,  fissa nuovi parametri in aree ad alta intensità di ricerca. I prodotti e i servizi offerti da Bayer sono finalizzati ad andare a beneficio della collettività, migliorandone la qualità di vita. Nello stesso tempo il Gruppo Bayer punta a creare valore attraverso l’i nnovazione, la crescita ed una maggiore redditività.  Bayer s’impegna a rispettare i principi dello sviluppo sostenibile e ad andare incontro alle sue responsabilità a livello etico e sociale in qualità di corporate citizen. Nell’esercizio 2014 il Gruppo occupava 118.900 dipendenti e ha registrato un volume di vendite pari a 42,2 miliardi di euro. Le spese per capitale sono ammontate a 2,5 miliardi di euro, mentre le spese a favore di R&S si sono aggirate sui 3,6 miliardi di euro. Per maggiori informazioni, cfr. www.bayer.com.

 

Nota per gli editori:
Fotografie con qualità da stampa possono essere scaricate da www.news.bayer.com.

 

Contatti:
Günter Forneck, tel. +49 214 30-50446
E-mail: guenter.forneck@bayer.com

 

Christian Hartel, tel. +49 214 30-47686
E-mail: christian.hartel@bayer.com

 

Per maggiori informazioni, consultate www.bayer.com.
RN (2015-0207E)

 



Dichiarazioni previsionali
Il presente comunicato contiene dichiarazioni di carattere previsionale fondate sulle attuali aspettative e previsioni della Direzione del Gruppo Bayer o dei suoi settori operativi. A causa di diversi rischi noti e ignoti, incertezze ed altri fattori, i risultati effettivi, la situazione finanziaria, l’andamento o la performance della Società potrebbero differire in misura sostanziale dalle stime qui fornite. Detti fattori comprendono quelli descritti nei rapporti da noi redatti disponibili sul sito www.bayer.com. La Società non si assume alcun impegno di completare e aggiornare tali dichiarazioni previsionali oppure di modificarle sulla scorta di eventi o andamenti futuri.