14 ottobre 2016

Nasce Grants4Apps, il punto di incontro per start-up italiane delle Life Sciences.

Milano, 14 ottobre 2016 – Cultura innovativa, sperimentazione, networking: da queste premesse nasce il nuovo sito Grants4Apps Italy di Bayer www.grants4apps.it per le start up italiane che operano nelle Life Sciences, nei settori di salute e agricoltura. Un vero e proprio hub per l’innovazione tecnologica e digitale delle scienze che si occupano di uomini, animali e piante.

 

Una vetrina virtuale permetterà alle start-up ospitate su Grants4Apps Italy di presentarsi al pubblico e agli investitori, promuovendo i loro progetti innovativi e ampliando le conoscenze, segnalando che si è in cerca di finanziamenti o investimenti, di spazi di lavoro o di personale e molto altro ancora.

 

In questo modo la nuova piattaforma di Bayer mette in relazione gli startupper con l’intero ecosistema, grazie anche all’organizzazione di eventi sul territorio italiano, nonché la promozione delle iniziative globali del progetto a cui anche le startup Italiane del network potranno partecipare.

 

Su Grants4Apps Italy gli utenti avranno modo di leggere le storie provenienti dal mondo delle startup che operano nei settori delle Life Sciences. “Una redazione dedicata si prenderà cura del progetto editoriale con articoli di scenario sulle direzione evolutive del settore e racconterà le storie delle persone dietro alle startup, i loro sogni, i loro traguardi e gli ostacoli incontrati sul percorso”, precisa Daniele Rosa – responsabile dei contenuti editoriali del sito e Direttore Comunicazione di Bayer in Italia.

 

Per monitorare il panorama dell’ecosistema delle startup italiane nelle Life Sciences, Bayer ha attivato su Grants4Apps Italy un osservatorio in grado di analizzare scenari e dinamiche imprenditoriali sul territorio.

 

Il nuovo portale è la declinazione tutta italiana del progetto internazionale di Open Innovation di Bayer e nasce da una attitudine naturale dell’azienda all’innovazione, da un desiderio di migliorare la vita di persone, animali e piante anche grazie a nuove tecnologie.

A livello mondiale sono state attivate iniziative a Barcellona, Shanghai, Tokyo, Mosca. In Europa, a Berlino, si trova l’acceleratore di impresa del programma a cui possono partecipare start-up provenienti da ogni parte del mondo.

 

 

 

 

Grants4Apps Italy

per mostrare al mondo le migliori innovazioni italiane della digital health

www.grants4apps.it

 

 

 Bayer: Science For A Better Life

 

Bayer è un’azienda globale con competenze chiave nei settori delle Life Sciences, Salute e Agricoltura. I prodotti e i servizi sono pensati per il benessere delle persone e per migliorare la qualità della loro vita. Allo stesso tempo, il Gruppo Bayer aspira a creare valore attraverso l’innovazione, la crescita e un’elevata redditività. Bayer fonda la propria attività sui principi di sviluppo sostenibile e sulla responsabilità etica e sociale. Nel 2015, il Gruppo ha impiegato 117.000 persone e registrato un fatturato di 46,3 miliardi di euro. Gli investimenti in conto capitale sono stati pari a 2,6 miliardi di euro mentre quelli in Ricerca & Sviluppo sono stati pari a 4,3 miliardi di euro. Queste cifre comprendono l’area di Business dei Materiali Polimerici Innovativi, portata sul mercato azionario come Covestro, società indipendente, il 6 ottobre 2015. Per maggiori informazioni www.bayer.com.

 

Contact:

Grazia Bonvissuto, 02 3978.2845

Email: grazia.bonvissuto@bayer.com

 

Forward-Looking Statements

This release may contain forward-looking statements based on current assumptions and forecasts made by Bayer management. Various known and unknown risks, uncertainties and other factors could lead to material differences between the actual future results, financial situation, development or performance of the company and the estimates given here. These factors include those discussed in Bayer’s public reports which are available on the Bayer website at www.bayer.com. The company assumes no liability whatsoever to update these forward-looking statements or to conform them to future events or developments.