17 aprile 2015

Come nutrire un pianeta affamato

Due italiani tra i 100 giovani talenti selezionati per il Youth Ag-Summit in Australia

Bayer CropScience e Future Farmers Network Australia annunciano i partecipanti della seconda edizione. 2.000 candidature ricevute da 87 Paesi. Youth Ag-Summit si terrà il 24-28 Agosto 2015 a Canberra, in Australia.

Milano, 17 aprile 2015 – Bayer CropScience e Future Farmers Network Australia sono lieti di annunciare i 100  candidati, tra i 18 e i 25 anni e provenienti da 33 Paesi, che parteciperanno alla seconda edizione del Youth Ag-Summit sul tema "Nutrire un Pianeta Affamato". L’e vento si svolgerà a Canberra, in Australia, dal 24 al 28 Agosto 2015.

 

"Abbiamo ricevuto quasi 2.000 testi provenienti da tutto il mondo a conferma del forte interesse sulle questioni riguardanti un pianeta, il nostro, sempre più affamato. La qualità dei componimenti era eccezionale e le sfide/soluzioni identificate sottolineano l’importanza di un evento come il Summit: una grande piattaforma globale per continuare a dialogare", ha detto Georgie Aley, presidente di Future Farmers Network Australia. "Non vediamo l'ora di accogliere i candidati in Australia nel mese di agosto insieme al nostro partner Bayer CropScience”.

 

Per candidarsi, tra ottobre 2014 e gennaio 2015, è stato chiesto ai giovani di presentare un testo, che illustrasse il proprio punto di vista relativamente al problema della mancanza di cibo e alle conseguenze sulla popolazione mondiale. Sono stati presentati 1.932 componimenti, provenienti da 87 paesi, un risultato eccezionale che dimostra la passione e lo spirito dei giovani per il cibo e l'agricoltura.

 

"Crediamo che sia necessario coinvolgere i giovani nella ricerca di soluzioni agricole sostenibili in risposta al crescente bisogno mondiale di cibo sano e nutriente. Il Youth Ag - Summit è l'occasione per ampliare le prospettive in tutto il mondo. Permetterà, inoltre, ai giovani leader di crescere dal punto di vista personale e di sviluppare le proprie conoscenze” ha sottolineato Liam Condon, CEO di Bayer CropScience.

 

Le diverse idee e proposte presentate sono state valutate da professionisti del settore, qualificati e con esperienza: componimenti profondi e di valore sul tema dell’ insicurezza alimentare in tutto il mondo. I candidati hanno affrontato argomenti quali lo spreco alimentare, i prodotti locali, l'educazione e la consapevolezza delle pratiche agricole, parte integrante del programma del Summit.
I delegati e i 33 tutor accompagnatori si incontreranno a Canberra per confrontarsi, ascoltare i relatori e partecipare a dibattiti, lavori di gruppo e visite. Lo scopo del Summit è quello di trovare soluzioni innovative, sostenibili e attuabili, che nasceranno dalla loro leadership.

 

Durante il Summit, i candidati identificheranno, condivideranno e proporranno idee per migliorare l'agricoltura in tutto il mondo. Questo approccio collaborativo ha lo scopo di lasciare i ragazzi, alla fine dell’evento, con idee “attuabili” nel proprio Paese di origine, che possano poi concretizzarsi nella vita personale e professionale.

 

I delegati provengono dai seguenti Paesi: Argentina, Australia, Belgio, Bolivia, Brasile, Canada, Cile, Cina, Estonia, Francia, Germania, Ungheria, India, Indonesia, Italia, Giappone, Kenya, Malesia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Paraguay , Filippine, Polonia, Singapore, Sud Africa, Corea del Sud, Spagna, Tailandia, Turchia, Regno Unito, Uruguay, Stati Uniti e Vietnam.

 


Visita il sito www.youthagsummit.com  per incontrare i delegati e per ulteriori informazioni sul Youth Ag-Summit.



Paola Orfino - Tel. +39 02.39782390 - Email: paola.orfino@bayer.com

About Bayer CropScience
Bayer is a global enterprise with core competencies in the fields of health care, agriculture and high-tech materials. Bayer CropScience, the subgroup of Bayer AG responsible for the agricultural business, has annual sales of EUR 9,494 million (2014) and is one of the world’s leading innovative crop science companies in the areas of seeds, crop protection and non-agricultural pest control. The company offers an outstanding range of products including high value seeds, innovative crop protection solutions based on chemical and biological modes of action as well as an extensive service backup for modern, sustainable agriculture. In the area of non-agricultural applications, Bayer CropScience has a broad portfolio of products and services to control pests from home and garden to forestry applications. The company has a global workforce of 23,100 and is represented in more than 120 countries. This and further news is available at: www.press.bayercropscience.com.

 

Forward-Looking Statements
This release may contain forward-looking statements based on current assumptions and forecasts made by Bayer Group or subgroup management. Various known and unknown risks, uncertainties and other factors could lead to material differences between the actual future results, financial situation, development or performance of the company and the estimates given here. These factors include those discussed in Bayer’s public reports which are available on the Bayer website at www.bayer.com . The company assumes no liability whatsoever to update these forward-looking statements or to conform them to future events or developments.