18 settembre 2015

Bayer allinea l’organizzazione al business delle Life Sciences

•    Management operativo in tre divisioni: Pharmaceuticals, Consumer Health e Crop Science
•    Dieter Weinand, Erica Mann e Liam Condon assegnati al Bayer Board of Management
•    Hartmut Klusik succede a Michael König come membro del Board of Management  e Labor Director
•    Maggiore integrazione e più forte focalizzazione sul corporate brand Bayer
•    Implementazione a partire dal 1º gennaio 2016

Leverkusen, 18 settembre 2015 – In seguito alla separazione economica e legale di Covestro, Bayer sta tracciando il percorso per il proprio sviluppo di successo come azienda attiva nelle Life Sciences. Venerdì il Supervisory Board ha approvato la riorganizzazione proposta dal Board of Management. A partire dal 1º gennaio 2016, il business aziendale sarà gestito da tre divisioni: Pharmaceuticals, Consumer Health e Crop Science. L’attuale struttura societaria con management strategico e sottogruppi operativi sarà sostituita da un’organizzazione integrata sotto l’ombrello del forte brand Bayer.

 

“L’obiettivo della nuova organizzazione è di fornire il miglior supporto possibile alla strategia di Bayer come azienda leader nelle Life Sciences e di mettere noi stessi in una posizione ancora più forte nei confronti dei nostri concorrenti. Possiamo raggiungere tutto ciò migliorando ulteriormente la nostra forza innovativa, aumentando il nostro orientamento ai clienti e rafforzando l’eccellenza dei processi di business”, ha affermato Marijn Dekkers, Presidente del Board of Management di Bayer AG.

 

Nella nuova organizzazione il Board of Management di Bayer AG avrà anche la responsabilità globale delle operazioni di business. Per questo motivo il Supervisory Board ha deciso di assegnare i capi delle divisioni - Dieter Weinand (Pharmaceuticals), Erica Mann (Consumer Health) e Liam Condon (Crop Science) – al Board of Management, a partire dal 1º gennaio 2016. Nella stessa data, anche Hartmut Klusik entrerà a far parte del Board of Management di Bayer AG come nuovo Labor Director e membro del Board responsabile per le Risorse Umane, la Tecnologia e la Sostenibilità. Succederà a Michael König, che ha richiesto che il suo contratto non sia prolungato.

 

“Negli ultimi anni, Bayer ha continuato a sviluppare il suo portfolio, con una significativa focalizzazione sulle Scienze della Vita. La fortissima posizione dell’azienda ci consente ora di concentrarci esclusivamente su questi business. La conclusione logica di tutto ciò è una maggiore integrazione dell’organizzazione”, ha affermato Werner Wenning, Presidente del Supervisory Board Bayer AG. Per quanto riguarda le modifiche al Board of Management, Wenning ha aggiunto: “Siamo convinti che la maggiore integrazione dei ruoli strategici e operativi farà progredire Bayer e quindi abbiamo ampliato i ruoli del Board. Auguriamo al Board nella sua nuova composizione ogni successo. È con dispiacere che salutiamo Michael König. Vorremmo ringraziarlo con la massima sincerità per il suo contributo prezioso e gli auguriamo tutto il meglio per il futuro”.

 

Nella riorganizzazione il sottogruppo Bayer HealthCare verrà sciolto. Il business Radiology sarà assegnato alla Divisione Pharmaceuticals. Consumer Health comprenderà l’attuale Divisione Consumer Care. Il sottogruppo Bayer CropScience diventerà la Divisione Crop Science. Come business unit, Animal Health riporterà direttamente a Liam Condon.

 

Le divisioni si focalizzeranno sulle competenze fondamentali legate ai propri business – ricerca e sviluppo, produzione e marketing e vendite. Saranno supportate da funzioni integrate come le Risorse Umane e il Procurement, nonché da servizi globali. In questo contesto, l’attuale azienda di Bayer Technology Services diventerà la funzione Engineering & Technology. Bayer Business Services, l’azienda nella quale sono aggregati i servizi informatici e di supporto al business, resterà un’entità legale separata in attesa di un’ulteriore espansione. La maggiore integrazione si rifletterà anche nell’architettura del brand Bayer. In futuro l’azienda si concentrerà esclusivamente sul corporate brand Bayer corporate e sui suoi brand di prodotto. Le divisioni non avranno identità di brand separate.

Il numero di posti di lavoro resterà numericamente stabile nei prossimi anni

Nonostante i cambiamenti organizzativi, si prevede che il numero dei posti di lavoro resti stabile nei prossimi anni, sia a livello mondiale che in Germania. In una dichiarazione congiunta rilasciata dal management e dai rappresentanti dei dipendenti, sono stati definiti i principi chiave relativi ai cambiamenti organizzativi. “Siamo soddisfatti del fatto che i sottogruppi e Bayer Technology Services saranno integrati sotto l’ombrello di Bayer AG. La nostra dichiarazione congiunta garantisce sicurezza, fiducia e motivazione continue ai dipendenti”, ha affermato Oliver Zühlke, Presidente del Central Works Council di Bayer AG. “Siamo anche stati in grado di effettuare un ritorno al contratto collettivo del Sindacato Industriale Tedesco per le Attività Minerarie, la Chimica e l’Energia (IG BCE) per i nostri colleghi dei Bayer Business Services.”

 

Bayer come pura azienda di Life Sciences con prospettive eccezionali

“La nostra missione “Science For A Better Life” descrive idealmente bene un’azienda di Life Sciences. In ultima analisi, tutte le attività di Bayer hanno un solo obiettivo comune: migliorare la vita delle persone in tutto il mondo”, ha affermato Dekkers. Le sfide sono immense. Lo scopo è fornire una migliore assistenza medica e assicurare un’adeguata fornitura di cibo di alta qualità per la popolazione globale in crescita. Ciò può essere ottenuto solo con le innovazioni nelle Scienza della Vita. “Abbiamo posizioni di leader in mercati attrattivi e in crescita e il nostro business è diversificato e bilanciato in termini di cicli economici e di rischi”, ha proseguito Dekkers. Inoltre, alla luce dei molti aspetti in comune tra i processi biochimici degli organismi viventi, il portfolio offre anche interessanti opportunità, specialmente nella ricerca.

 

Il futuro portfolio di prodotti della Divisione Pharmaceuticals raggruppa medicinali da prescrizione delle categorie medicina generale e farmaci specialistici, nonché il business Radiology. La Divisione Consumer Health comprenderà brand per il consumatore conosciuti a livello globale delle categorie allergia, analgesici, prevenzione del rischio cardiovascolare, tosse, raffreddore e influenza, dermatologia, cura dei piedi, gastrointestinale, integrazione dietetica e protezione solare. La Divisione Crop Science – il business di Bayer in agricoltura – è attiva nei mercati delle sementi, della protezione chimica e biologica dei raccolti e del controllo di parassiti non agricoli. Animal Health fornisce prodotti e soluzioni per prevenire e trattare le malattie negli animali da compagnia e da reddito.

 

Il Board of Management di Bayer sarà ampliato e assumerà la responsabilità operativa globale

A partire dal 1º gennaio 2016, il Board of Management di Bayer AG comprenderà otto componenti, diretti dal Presidente Marijn Dekkers. Johannes Dietsch sarà responsabile per la Finanza e per la regione Asia Pacifica; Werner Baumann supervisionerà il Strategy e Portfolio Management e avrà la responsabilità della ridefinita regione EMEA (Europa/Medio Oriente/Africa); Kemal Malik avrà la responsabilità per l’Innovazione e la regione America Latina. Michael König lascerà l’azienda per sua richiesta alla scadenza del contratto. Hartmut Klusik, attualmente responsabile della Product Supply nel Board of Management di Bayer HealthCare AG, sarà il nuovo Labor Director e membro del Board, responsabile per le Risorse Umane, la Tecnologia e la Sostenibilità. Nel contesto della riorganizzazione, le aree del Board of Management  per l’Innovazione e la Tecnologia saranno ulteriormente rafforzate. Il Board of Management  includerà i tre capi di divisione: Dieter Weinand (con sede a Berlino, in Germania, e che sarà anche responsabile della regione Nord America), Erica Mann (con sede futura a Basilea, in Svizzera) e Liam Condon (con sede a Monheim, in Germania).

 

Dieter Weinand (55) è stato nominato nel Bayer HealthCare Executive Committee come capo della Divisione Pharmaceuticals il 1º agosto 2014. Prima di passare a Bayer HealthCare, è stato Presidente della Global Commercialization & Portfolio Management  presso Otsuka Pharmaceutical Development & Commercialization Inc. a Princeton, nel New Jersey, USA. Prima ancora, ha ricoperto varie responsabilità in ruoli commerciali, operativi e strategici in numerose aziende farmaceutiche, comprendenti Pfizer e Bristol-Myers Squibb.

Nato a Boppard, in Germania, è laureato in biologia presso il Concordia College, New York, con un master in farmacologia e tossicologia presso l’Università di Long Island, New York. Weinand è sposato e ha tre figli.

Erica Mann (56) è stata nominata nel Bayer HealthCare Executive Committee come capo della Divisione Consumer Care a metà marzo 2011. È anche presidente della World Self Medication Industry Association. Prima di entrare in Bayer, i suoi ruoli hanno compreso quello di Direttore Generale di Wyeth in Australia e Nuova Zelanda dal 2003. In aprile 2009, è diventata Senior Vicepresidente del business globale della Nutrizione. In seguito all’acquisizione di Wyeth da parte di Pfizer, Mann si è trasferita negli Stati Uniti, dove è stata Presidente e Direttore Generale della Divisione Nutrizione e componente del Team di Senior Management di Pfizer.

Mann è nata a Vereeniging, in Sudafrica. Ha una laurea in chimica analitica e un diploma in marketing management dell’Istituto di Marketing Management di Johannesburg, in Sudafrica. Erica Mann ha due figli adulti.

 

Liam Condon (47) è stato Presidente del Executive Committee di Bayer CropScience e Presidente del Board of Management di Bayer CropScience AG dal 1º dicembre 2012. Prima ha ricoperto varie posizioni di responsabilità crescente per la Divisione Pharmaceuticals di Bayer in Europa e Asia. Nel gennaio 2010 Condon è stato nominato Managing Director di Bayer HealthCare in Germania e capo del business Pharmaceuticals di Bayer in Germania. Condon fa parte del Board of Directors di CropLife International.

Ha studiato business internazionale all’Università di Dublino, in Irlanda, e, con una borsa di studio del Servizio di Scambi Accademici Tedesco (DAAD), all’Università Tecnica di Berlino, in Germania. Condon è sposato e ha due figli.

 

Hartmut Klusik (59) è stato nominato nell’ Executive Committee di Bayer HealthCare il 5 luglio 2005 ed è responsabile per la Product Supply in Bayer HealthCare. Fa anche parte del Board of Management di Bayer HealthCare AG e di Bayer Pharma AG. Klusik ha iniziato la sua carriera nel 1984 presso l’allora consociata di Bayer Wolff Walsrode AG, dove ha ricoperto varie posizioni con responsabilità crescenti. Nel 1990 è stato trasferito in Bayer AG ed è stato nominato capo della produzione per la protezione dei raccolti in Brasile. In seguito ha avuto incarichi negli Stati Uniti e in Australia. Nel 1997 Klusik ha assunto la responsabilità per la produzione dei principi attivi per la protezione dei raccolti a Dormagen e, nel 2002, è diventato capo della produzione dei principi attivi di Bayer CropScience a Monheim. All’inizio del 2005 è stato nominato capo del Technical Operations Committee di Bayer HealthCare.

Hartmut Klusik è nato a Niederwald, in Germania. Si è laureato con un dottorato in chimica presso l’Università Philipps di Marburgo. Klusik è sposato e ha due figli.

 

 

Bayer: Science For A Better Life

 

Bayer is a global enterprise with core competencies in the Life Science fields of health care and agriculture. Its products and services are designed to benefit people and improve their quality of life. At the same time, the Group aims to create value through innovation, growth and high earning power. Bayer is committed to the principles of sustainable development and to its social and ethical responsibilities as a corporate citizen. In fiscal 2014, the Group employed around 119,000 people and had sales of EUR 42.2 billion. Capital expenditures amounted to EUR 2.5 billion, R&D expenses to EUR 3.6 billion. These figures include those for the high-tech polymers business, which is to be floated on the stock market as Covestro. For more information, go to www.bayer.com.

 

Contact:

Daniele Rosa, Tel. 02.3978.2376

E-Mail: daniele.rosa@bayer.com

 

Grazia Bonvissuto, Tel.02.3978.2845

E-Mail: grazia.bonvissuto@bayer.com

 

Find more information at www.bayer.com.

 

 

Forward-Looking Statements

This release may contain forward-looking statements based on current assumptions and forecasts made by Bayer Group or subgroup management. Various known and unknown risks, uncertainties and other factors could lead to material differences between the actual future results, financial situation, development or performance of the company and the estimates given here. These factors include those discussed in Bayer’s public reports which are available on the Bayer website at www.bayer.com. The company assumes no liability whatsoever to update these forward-looking statements or to conformthem to future events or developments.